Cosa vuol dire essere flexitariano?

Aggiornamento: 28 mar




Il termine "flexitarian" in inglese è l'unione di due parole: Flexible + Vegetarian, ovvero flessibile e vegetariano.

Lo stile di vita flexitariano, o semi-vegetarianesimo, incoraggia principalmente il consumo di alimenti vegetali, includendo il consumo di carne o pesce in modo occasionale.


È una dieta fondamentalmente a stampo vegetale, ma più flessibile di quella vegetariana o vegana.


Questo termine inizia a prendere piede in America intorno al 2008, grazie alla Dietista americana Dawn Jackson Blatner, la quale poi ne scrisse un libro pubblicato nel 2009: "The Flexitarian Diet"



Questo stile di vita si basa sui seguenti principi:

  • Mangiare principalmente legumi, cereali, verdure, ortaggi e frutta

  • Preferire fonti di proteine di origine vegetale

  • Essere flessibili e inserire il consumo di carne e/o pesce di tanto in tanto

  • Preferire alimenti e prodotti non processati o al minimo





Fare delle scelte alimentari più sostenibili è possibile, e scegliere di essere flexitariani è una di queste.


Magari inconsapevolmente la maggior parte di noi segue uno stile di vita flexitariano, senza esserne consapevole.




Per altre informazioni sulla dieta flexitariana:


- The Flexitarian Diet, Dawn Jackson Blatner


- https://www.facebook.com/groups/flexitariandiet