Il biologo nutrizionista

La professione è regolamentata dalle norme: 

Il titolo giuridico per svolgere la professione del Biologo e del Biologo Nutrizionista è dato dall'iscrizione all'Ordine Nazionale dei Biologi nella Sez. A ai sensi dell'Art. 3 della legge n. 396/67. 

L'iscrizione all'Ordine Nazionale dei Biologi rappresenta non solo il titolo giuridico valido per il legittimo svolgimento dell'attività ma fornisce anche una garanzia della sussistenza del titolo di studio adeguato, e del continuo aggiornamento e formazione in materia scientifica e deontologica. 

Competenze del Biologo Nutrizionista: 

- Conoscenza dell'anatomia e della fisiologia umana; 

- Solide basi riguardo la composizione chimica e biochimica degli alimenti, le categorie alimentari e le modifiche che avvengono durante i processi tecnologici e industriali; 

- Ottima preparazione teorica e pratica riguardo le tecniche dei metodi di misurazione corporea e del metabolismo energetico; 

- Continuo aggiornamento in tema di sicurezza alimentare ed igiene degli alimenti; 

- Conoscenza ottimale del ruolo dell'alimentazione in specifiche condizioni patologiche e fisiologiche; 

- Conoscenza delle problematiche relative alle politiche alimentari nazionali ed internazionali. 

Il Biologo Nutrizionista può autonomamente elaborare profili nutrizionali volti al dimagrimento, al mantenimento o alla prevenzione di determinate patologie, per proporre agli individui che ne fanno richiesta un miglioramento del proprio benessere non solo fisico ma psico-fisico.

Può autonomamente elaborare profili nutrizionali e diete rivolte ad individui in condizioni patologiche conclamate. 

Può autonomamente realizzare diete ottimali per la ristorazione collettiva per mense aziendali, scolastiche o gruppi sportivi in base a caratteristiche specifiche. 

Può consigliare integratori alimentari qualora la dieta non sia sufficiente a soddisfare i bisogni nutritivi energetici in termini di micronutrienti. 

L'orientamento nutrizionale è finalizzato sempre al miglioramento della salute. 

Le uniche figure professionali che possono elaborare piani alimentari personalizzati sono: 

Il MEDICO NUTRIZIONISTA o DIETOLOGO 

IL BIOLOGO NUTRIZIONISTA 

IL DIETISTA sotto prescrizione medica, per verificarne l'accettabilità

Tutte le altre figure professionali che rientrano nell'ambito sanitario (farmacisti, infermiere, personal trainer, tecnologo alimentare) non possono prescrivere piani alimentare o diete in quanto si tratterebbe di esercizio abusivo di professione